Editoriale

di Silvio Pellico

Scuotere l’Italia dal peggiore dei pericoli,

l’abitudine cioè di non pensare!

Noi ci proponiamo di conciliare e conciliamo infatti,

non i leali coi falsi,

ma tutti i sinceri amatori del vero!

Oggi nel 2020, facciamo nostro questo proposito del “foglio azzurro”,

“Il Conciliatore”

un giornale milanese da cui principia glorioso il Risorgimento Italiano!

Oggi è indispensabile come allora, riunire attorno ad un unico ideale, quanti tra gli italiani amino essere liberi!

IL Globalismo incombe sul Mondo

Viviamo infatti tempi duri e dobbiamo riaccordare il Pensiero nazionale!

Un idea ormai vaga, priva di intima convinzione e dunque oggi debole!

Per affrontare un Globalismo eversivo così economicamente attrezzato & potente è indispensabile mettere da parte ogni personalismo!

Tenere sotto controllo LIBRAMCKINSEYWorld Economic Forum, Club Bilderberg, Trilateral, tutti contesti e dove si trama come un tempo si faceva nella Loggia Massonica P2! (partecipanti al Club Bilderberg)

Sempre è servito un luogo o una occasione per tramare, il Nazismo amava le Birrerie ed oggi sembra essersi evoluto!

Queste potenti associazioni si appartano, studiano e realizzano trame eversive delle Libere Democrazie!

Come Adolf Hitler preannunciò quanto voleva fare nel Mein kampf anche oggi i ricchi oligarchi hanno pubblicizzato la loro ideopazia, in un progetto denominato The Great Reset.

Le linee guida, le motivazioni che muovo il progetto fanno uso delle 11 tecniche del Ministro della Propaganda Nazista Joseph Goebbels.

Allora i pericoli o i moventi messi all’indice erano il rischio di un alterazione genetica per la superiore, pura razza ariana, l’«arte degenerata» e la scienza ebraica, massonica e bolscevica oggi portano avanti questi 4 retorici pretesti:

  1. Emergenza per il riscaldamento terrestre;
  2. Emergenza ecologica ambientale;
  3. Emergenza Umanitaria per la malnutrizione;
  4. Emergenza Sanitaria.

Praticamente circa cento famiglie oggi si sono accaparrate il 50% della ricchezza dell’intero Pianeta pianeta un sotto insieme di quel 1% di abitanti della Terra privileggiati che possiedono il 99% della ricchezza globale.

Tutte le 4 citate emergenze sono state causate da una classe dirigente globale corrotta da quel 1% di popolazione e da quelle 100 famiglie che vogliono erigere un potere assoluto, il nuovo nazismo globalista.

Se tra i membri poi ammettono qualche spocchioso giornalista, lo fanno per non destare ulteriori sospetti!

Sono degli utili idioti che servono per smentire le teorie del complotto!

I Potenti della Terra sembrano non paghi di aver corrotto politici di 7 generazioni!

Sono riusciti a profittare vendendo ogni genere di merce, arricchendosi sfacciatamente – pagando tasse risibili rispetto ai piccoli e medi esercenti.

Eppure non paghi decidono di andare oltre fino a prendere la tua vita e a fotterti come uno schiavo!

Godere di contributi pubblici, sfruttare le risorse e le materie prime del Pianeta, inquinare i mari, il cibo e perfino l’aria che respiriamo non è stato per loro abbastanza!

Sfruttare le 207 Nazioni del Globo, per 500 anni di Colonialismo senza riguardi non li ha indotti ne consigliati ad un imperituro silenzio!

L'inquinamento di Pechino - Il Post
Inquinamento a Pechino

Pensano di poter trasformare Europei ed Americani in polli d’allevamento intensivo, come in Cina, Russia, Paesi Arabi con la popolazione in estrema povertà e le risorse di tutti accaparrate da pochi mafiosi, miliardari che sguazzano nel lusso.

Vi ricordate quando i temi dell’ecologia erano inascoltati da tutti Noi e maggiormente ostacolati da questi speculatori che lo provocavano solo per arricchirsi?

Quante eco-battaglie sono state allora derise e messe alla berlina da media e politici prezzolati?

Su tutto gli idealisti avevano ragione loro criminalizzavano le politiche dell’Establishment pilotate dagli interessi non pubblicizzati del Deep state, da Noi nel Bel Paese abbiamo avuto una classe dirigente, pilotata da Mafia, Massoneria, interessi finanziari ed industriali.

Non penserete di contare qualcosa solo perchè andate a votare, i nostri deputati appena insediati agevolano i potenti e non il proprio elettorato sono loro che fanno pagare l’1% di tasse a Jeff Bezos l’uomo più ricco del mondo e il 65% a una povera Partita IVA.

La pressione fiscale colloca l’Italia

all’ultimo posto nell’Ue e al 128° posto nel mondo su 207 stati

Sempre la classe dirigente italiana consente a Coca Cola con un miliardo di fatturato di dichiarare perfino perdite in Italia e arriva a far pagare loro, bollette dell’acqua risibili, mentre un singolo ristoratore italiano intimidito dagli studi di settore per questi regali di Stato paga di più le tasse e l’acqua.

Colonialismo, Comunismo, Nazismo, Globalismo hanno la medesima premessa antidemocratica: poche persone vogliono decidere il destino del Mondo e sponsorizzano un cambiamento che portarà invece a guerre, fame e miseria.

Chi muove i fili si arricchisce sempre su guerre, fame e miseria per muovere le sue crociate ha bisogno di “soldatini” che obbediscano, credano e combattano per i loro fini e li riemponi di “bubbole, fandonie e fanfaluche” che scienziati e giornalisti venduti asseverano crendendole credibili.

100 persone sfruttano e manipolano 7,6 miliardi e non contente le mandano a morire in guerra o di cancro.

Ecologisti, idealisti, pacifisti hanno sempre avuto ragione su tutto: Nucleare, Petrolio, Globalismo economico, Antibiotici, Pesticidi, Consumismo, Oceani, Balene, Amazzonia, deforestazione, TAV, andare avanti non serve!

Se siete persone plagiate crederete ancora una volta a chi vi ha sempre ingannato ed oggi vi mente su Farmaci e Vaccini, Usando TV – Smartphone e il web per non fanno pensare a quanto accade davvero nel Paese!

Forse siamo arrivati al punto di non ritorno ma se così non fosse questa gente più che il feroce sgarbo della ghigliottina – merita la confisca di ogni bene a vantaggio della comunità!

Vogliono cancellare i confini delle Nazioni, gli usi e i costumi che amiamo!

Propongono un Grande Azzeramento del Mondo – una nuova rivoluzione industriale – che come le altre accentrerà le ricchezze del Pianeta in pochissime mani!

Affermano che tutto DEVE cambiare!

The Great Reset

La Politica e l’Economia mondiale saranno stravolte a loro esclusivo vantaggio!

Spariranno le classi intermedie per permettere ad un centinaio di persone di continuare ad arricchire!

Oggi questo è possibile perché l’informazione globale è in mano a 10 persone e perché i Globalisti da anni corrompono i nostri politici!

Politica che a sua volta ha pervaso tutti gli ambiti e i presidi che potevano salvaguardare la nostra libertà!

Riuniamo le migliori menti libere, gli scettici, gli eretici per affrontare la nuova ideologia liberticida a difesa dell’Italia e del Mondo libero!

Le nostre divisioni, i banali distinguo, darsi del fascista o del comunista sere solo a dividerci e ha funzionato in italia per secoli fino al risorgimento che ci ha uniti.

La dittatura sanitaria imposta tramite il Pandemonio Pandemico è un emergenza tutta da dimostrare non supportata da dati statistici ne dall’incremento di mortalità!

Infatti tra il 2014 e il 2015 l’incremento fu di 57mila persone e nessuno nemmeno lo ricorda!

Dal 2016 al 2019 sono morte 200mila persone per infezioni nosocomiali eppure la Lorenzin, Speranza o Conte non hanno disposto assunzioni, sanificazioni, mascherine ed uso di amuchina.

La minaccia biologica che stiamo vivendo verso la quale tutti simulano sorpresa era invero attesa ed esistono da 40 anni valide terapie per affrontarla!

Solo un piano eversivo internazionale spiega quanto oggi accade!

La missione di tutti in questo momento storico è difendere la sovranità conquistata col Risorgimento!

Promuovendo un Nazionalismo Democratico che faccia fronte comune verso il globalismo eversivo!

Favorendo la democrazia dell’alternanza, un Sindacato unitario, in un contesto dove Stampa, Scienza, Cultura & Magistratura tornino liberi ed indipendenti!

Altrimenti verranno azzerati: libertà, diritti, posti di lavoro, PMI, PIVA.

Il debito è il virus con cui vogliono vincere il sistema, la Povertà diverrà Pandemia vera!

La frusta della Miseria che in realtà ha reso schiavi in Asiatici, Africani, Sud Americani, Arabi è con quella che vinceranno anche il mondo libero, Stati Uniti USA ed Europa sono vicine a capitolare!

Una destra, nazionalista, repubblicana, rispettosa della scienza, volta al divenire e al progresso!

Una Sinistra che abiuri per sempre il Comunismo e liquidi la poderosa lobby economica che negli anni ha costruito!

Municipalizzate, Banche, Assicurazioni, Coop di servizi, agricole, di produzione, di consumo, una catena di super mercati, 3mila Case Famiglia, 5mila centri per immigrati, 4500 circoli ARCI, Patronati sindacali, circoli sportivi, culturali, giornali, radio, televisioni, cinema, teatri, pubblica assistenza, protezione civile, Fondazioni immobiliari, ONLUS ed ONG.

Un terzo settore che produce ricchezza privata ma naviga libera da tasse, contributi previdenziali e burocrazia – un economia sommersa legalizzata politicamente che comporta sempre maggiori tasse per cittadini, PMI e le PIVA.

Tutto questo è “Mafia” che si aggiunge a quella dei caporali del lavoro nero!

L’economia interna è drogata da una concorrenza sleale alla quale si è aggiunta quella di beni e servizi erogati da Major Internazionali anch’essi fiscalmente e commercialmente agevolate!

Lobby che si arricchiscono impoverendo imprenditori piccoli e medi!

Un nuovo fronte unitario

Laico, liberale, amante dell’arte, delle tradizioni, rispettosa di tutte le religioni e maggiormente della cultura cristiana!

Oggi più che mai è necessario un fronte unitario al fine di una rapida ed efficiente ricostruzione del Bel Paese che presto sarà possibile grazie agli investimenti pubblici e privati che verranno spesi globalmente fino al 2027.

Lasciamo alle spalle ogni nostalgia, epuriamo quanti sono oggi eticamente impresentabili, diamo spazio a donne e giovani estremamente competenti ponendoci fuori dal gioco e non ammaestrandoli o manovrandoli!

Un colonialismo durato 500 anni e la rivoluzione industriale crearono le premesse del Comunismo e del Nazismo, tre ideologie tesa al dominio globale!

Il Pensiero Unico o un unico impero è stato per millenni un risultato cercato e mai raggiunto, sconfitto e messo nell’angolo nel ‘900 che riaffiora oggi nel pensiero globalista che vuole soggiogare il mondo intero!

Pretesa assurda che ricorda alcune teologie come quella Islamica o Cattolica che vogliono imporre ad intere popolazioni un credo che prevarica il dettato stesso dell’Islam & del Vangelo solo per estendere il loro dominio teocratico!

Questa premessa spero sia condivisa almeno in massima parte da chi sente di amare la Verità più di un ortodossia politica di destra o di sinistra!

Un nuovo Risorgimento Italiano!

Il Risorgimento ha trasformato l’Italia geografica in una realtà politica – i moti rivoluzionari riuscirono a rimuovere le potenze straniere e lo Stato Pontificio, sostituendoli con la Monarchia Parlamentare dei Savoia!

Una realtà democratica che come Fenice rinasce dalle ceneri della Seconda Guerra in forma di Repubblica per la prima volta nel 1947 grazie agli Americani e alla Resistenza!

Liberati allora dal Fascismo e da un Re vile e traditore, godiamo da allora di una Costituzione democratica!

73 anni non esemplari ma mai la nostra Costituzione è stata elusa, attentata, violentata come accade oggi!

Un nuovo Globalismo mercantile straniero alleato ancora con il Vaticano tenta di prevaricare la sovranità della Repubblica Italiana!

L’Europa poi pur riconoscendo una pari dignità formale alle nazioni, sostanzialmente è a guida Franco-Tedesca!

Guarda caso le 2 nazioni che nella Storia recente ci hanno invaso e depredato – senza mai riparare i danni arrecati!

Oggi l’Italia è “Sinistrata”!

Il Pandemonio Pandemico ha effetti economici devastanti e il Governo DRAGHI non può essere la cura!

Questo foglio nasce dunque per conciliare gli italiani affinché giungano finalmente ad una fase costituente – serve un team che tralasci i protagonismi personali ed affronti dinamicamente l’emergenza!

Come nel Risorgimento e nel Dopoguerra si deve passare ad una fase Costituente per demarcare il passaggio tra vecchio & nuovo!

Solo rimuovendo i retaggi che dividono gli uomini di buona fede e volontà si possono riunire e muovere le energie necessarie ed affrontare il Presente!

Il dato è tratto

l’Aut-Aut viene direttamente dal Popolo Italiano

La Storia c’insegna che le crisi profonde si risolvono in maniera unitaria!

Non serve sciogliere le attuali associazioni spontanee di cittadini ed imprese basterà formare ora un unica coalizione, che si possa presentare alle elezioni del 2023 – forse le nostre ultime elezioni!

Un programma condiviso con impegni ineludibili per fronteggiare la legislatura post-Pandemia!

Governo Ombra

Sarà indispensabile formare un Governo Ombra che si applichi fin da sunito ai temi che dovrà affrontare!

Si tracci prima delle elezioni un programma, si dichiari lo schieramento e Squadra di Governo!

Si scongiurino tradimenti e i trasformismi che hanno caratterizzato il Movimento Cinque Stelle, il Partito Democratico e la Lega nella passata legislatura!

La Destra non s’illuda

la fiducia che il Paese gli accorda non è duratura!

Presto gli italiani formeranno barricate anche violente ed armate se il buon senso non prevarrà in tutti i protagonisti della Politica!

Il Popolo dà segnali chiari d’insofferenza in USA, Francia, Germania e in altre nazioni!

Essere all’opposizione non assolve da quanto sta accadendo tutti i gruppi parlamentari sono co-responsabili dell’attuale sfacelo!

Qualsiasi cosa abbiate fatto per avversare l’attuale crisi economica agli occhi della Gente sarà fin troppo poco!

Vi riteniamo ugualmente complici del disastro e della devastazione dell’economia italiana!

Recitare con toni aspri non incanta più nessuno, sinistra & destra saranno spazzati via per essere arrivati in eguale ritardo sui problemi del Paese!

Una coalizione che gestisce 14 Regioni e in un prossimo futuro la Nazione deve essere fattiva & dinamica!

Non basta formulare proposte se queste non sono accolte certe decisioni devono essere rimesse alla volontà popolare!

L’istituto Referendario è lì pensato per momenti storici straordinari e voi non ne avete fatto uso, tutto, sembra un gioco delle parti, una recita, una partita truccata, un ring di lottatori di wrestling!

Destra & Sinistra fanno Teatro

recitano una farsa che per Noi è l’ultima Tragedia – un giochino durato troppi anni ed il Paese è ora stanco, PMI, PIVA, Professionisti e uomini liberi mandano ad entrambi un chiaro ultimatum!

Destra & Sinistra sono oramai sullo stesso piano!

Se la Sinistra e il M5S hanno dimostrato di non saper Governare, la Destra ha dimostrato di non saper reagire al malgoverno!

Parti Politiche entrambe prive di dinamismo a cui si affida il consenso oramai senza convinzione – Partiti & Persone a cui non daremo una ulteriore opportunità!

11 Dicembre 2020
La riforma della Giustizia è fondamentale per la ripresa economica!
11 Dicembre 2020
11 Dicembre 2020
Stiamo vivendo in un clima negativo – stanno istaurando una dittatura basata sul terrore –…
11 Dicembre 2020

Lascia un commento