Vince la gara per i Test sul Covid-19 l’Americana Abbot e non la ditta italiana di Vercelli Diasorin che già svolgeva i test nella Regione Lombardia!

75 erano i concorrenti e “sembra” che la scelta sia stata orientata da un merito assoluto:

  1. 100% di affidabilità del test
  2. Gratuità dei primi 150mila Test
  3. Compatibilità con i necessari macchinari già peraltro diffusi e presenti nei centri di analisi italiani
  4. Altre ed eventuali argomentazioni e caratteristiche salienti che non ho la competenza di valutare e che non serve qui analizzare

Ora come incompetente assoluto voglio però sussurrare che non credo al non profit – e – neppure al 100% di affidabilità – scientificamente improbabile e forse mai raggiungibile forse un 99,9999% sarebbe più credibile!

Resta la perplessità che nella Fase 2 con un PIL che precipita gli “esperti” del Governo siano completamente carenti in fatto di Nazionalismo & Autarchia!

Abbiamo dunque già dimenticato mascherine e respiratori bloccati alle frontiere dai Paesi Amici ?

Il fiorettomai più!” è già sfiorito?

Sul tecnologico strategico osiamo ancora guardare fuori dall’Italia allora meritiamo tutti i nostri danni perchè perseverare è diabolico!

Link della Controinformazione

Questi non sono numeri economici ma deceduti e contagiati!

Causati perchè l’ITALIA era sfornita dei materiali indispensabili indicati in tutti i protocolli Nato UE e OMS per fronteggiare una minaccia biologica!

DPI e respiratori che questo Governo non ha ordinato ne prodotto per tempo quando la Pandemia si è affacciata sulla faccia cinese della Terra!

Il Governo allora avrebbe dovuto comprendere tante troppe cose che per supponenza gli sono completamente sfuggite!

Come ad esempio che era indispensabile coinvolgere la Difesa per salvaguardare tutti Noi!

L’Italiana Diasorin era in gara e per fortuna è una multinazionale che vende ed è presente in 5 continenti e non chiuderà certo per questo!

Comunque ha supportato Regione Lombardia quando era sola ed abbandonata da tutti Europa, Governo, Regioni e ora a loro l’Italia da solo un caldo ringraziamento?

P

erplessità ma posso pensar male se leggo:

Test errati da Abbot e di 10mila pazienti richiamati a ripetere il Test proprio in Regione Lombardia e che è stata promossa una causa dalla stessa?

Ansa

Esami falsati, 21mila pazienti coinvolti a Milano: per molti necessario ripetere il test

La stima parla di 18mila al San Raffaele, 1.900 all’Humanitas di Rozzano e un migliaio al Fatebenefratelli.

L’azienda che fornisce il kit per dosare la concentrazione di paratormone nel sangue ha segnalato un’anomalia: i risultati dal febbraio 2013 al febbraio 2014 potrebbero essere sovrastimati fino al 45 per cento

Repubblica

Di solito non cito Repubblica perchè lo ritengo un media parziale e non sono di sinistra – ma la notizia è ovunque pure nelle “Tavole della Legge” degli “aficionados de la revolución cubana”…

Il Governo dopo aver ignorato la Lombardia, averla accusata ingiustamente, montato il caso Lombardia non legge neppure notizie che ai fini della gara sono rilevanti!

Si vendica con una azienda del Nord Piemontese?

A

Voi cittadini l’ardua sentenza…