La Giustizia è bendata per non discriminare non per omertà!

Mese: Aprile 2021 (page 1 of 1)

MESSA AL BANDO

Come è logico e perfino pacifico le major della chimica che producono Farmaci, Vaccini, Pesticidi e Diserbanti sono le medesime.

Vi sono poi organismi pubblici globali, europei e Nazionali preposti al loro controllo che hanno sempre fallito!

Considero, confortato da studi scientifici, le 4 produzioni, eguali minacce biologiche potenziali per l’Uomo e per ogni altro organismo vivente.

Come spiegare altrimenti la sistematica strage delle 1965 specie di insetti impollinatori che oggi rischiano l’estinzione?

Ad esempio Syngenta il maggior produttore di pesticidi banditi, dal 2017 è della cinese ChemChina, prima era guarda il caso di AstraZeneca, ergo questa è responsabile dei danni ambientali prodotti in passato e nel presente dai suoi brevetti chimici!

Le Api hanno molti meriti – l’80% delle culture e piante vengono impollinate da questo formidabile insetto – che sfruttiamo per la produzione di miele, cera, veleno, pappareale, polline, propoli.

Api che sono su questa terra da 500milioni di anni, insetti biologicamente resistenti, eppure ne abbiamo fatto un involontaria strage!

Per pressapochismo o meglio per l’avidità di queste Major della chimica che sono non curanti dei danni provocati da quel che producono!

Fin dal 1947 ad oggi e in tutto il mondo hanno causato un disastro bio-ecologico e noi accettiamo oggi che a tutta l’umanità siano somministrati Farmaci e Vaccini speculativi ?

Confidando su organi preposti alla tutela della Salute Pubblica o peggio in giornali, socialmedia, divulgatori scientifici che finora per pressapochismo o corruzione non hanno impedito quel disastro bio-ecologico?

Vogliamo perseverare nell’affidarci alle loro valutazioni ed autorizzazioni ?

Nel grafico vediamo che gli organismi di controllo consentono la produzione in Europa ed Italia e il commercio nel mondo di pesticidi che considerano minacce biologiche accertate. (pesticidi vietati in europa),

Da qui il teorema accusatorio:

Siete tutti inaffidabili speculatori, produttori ed enti di controllo!

L’Italietta è da una parte il Bel Paese pacifista dell’Arte, dello Stile di vita, dell’Alimentazione – dall’altra è il Paese che eccelle nella produzione di mine anti-uomo e perfino il produttore ed esportatore di pesticidi banditi!

Se vieti un pesticida in Italia e in Europa perchè se ne consente la produzione mettendo tutti gli italiani sotto il rischio di stabilimento, vogliamo forse una nuova Seveso?

Perchè poi consentirne l’esportazione?

Forse siamo razzismo e nazisti verso il terzo mondo ?

Non arriviamo a comprendere che quei prodotti agricoli rischiamo d’importarli impestati dei nostri stessi veleni?

6mila morti

Questi i dati EMA sul mumero di morti legati al vaccino in realtà tutti guardano gli effetti immediati ovvero la reazione del somministrato nei giorni successivi.

In realtà insabbiano il tema principe che sono i possibili e potenziali effetti nel breve, medio, lungo periodo, i danni alla salute, alla longevità, alla qualità della vita!

Se fosse una sorta di roulette russa magari qualche giovane potrebbe rischiare pur di poter viaggiare e non essere emarginato!

In realtà ti inietti un qualcosa che può mutare la tua genetica, renderti sterile, danneggiare la prole e tutta la tua discendenza minare la severamente la salute!

La biologia del pianeta ha milioni di anni – le api l’insetto vivente tra i più conosciuti ed antichi ha 500 milioni di anni.

Big Farma è la stessa che ha prodotto i pesticidi che hanno dimezzato ed ucciso il 50% degli alveari – pensate volessero farlo?

No certo è un errore mica sono pazzi è che quando sono convinti pur di guadagnare saltano ogni sperientazione!

Poi vedono l’errore o orrore e operano una scelta e tra i soldi e il Pianeta e la salute di tutti scelgono nuovamente i soldi e nessuno li ferma ne l’OMS ne il Ministero della Salute.

Politici e Media prezzolati non possono rinunciare alle ricche prebende di big farma – non c’è giornale, radio, social o televisione che può sopravvivere senza il 40% di entrate che la pubblicita su farmaci, fertilizzanti, insetticidi garantisce loro!

EyS2oGQVIAETsju