Il dato è tratto!

Draghi sta esercitando i pieni Poteri!

Un Regime di Polizia è in atto dopo una sequela di Leggi Speciali che nulla hanno a che vedere con la Pantomima Pandemica.

Se non v’è bastato il Coprifuoco dalle 22 alle 5, se la Vostra Pazienza non è stata toccata dalle discriminazioni imposte a chi non si vaccina o non si dota di lasciapassare di Guerra, se le manifestazioni in cui PICCHIATORI FASCISTI sono agevolati e coperti, sia che appartengano a Forza Nuova o ai reparti Celere, spero che v’indignate verso queste immagini, altrimenti meritate la schiavitù e l’attuale dittatura!

AGENTI SEDANO UN MANIFESTANTE CON UNA PUNTURA o UNA MANOVRA DI SOFFOCAMENTO SUL COLLO!

(Manovra denominata Mata Leon vedi in basso)*

QUESTE OPERATIVITÀ DA OSPEDALE PSICHIATRICO (O DA ARTI MARZIALI COMPETITIVE E AUTODIFESA) -RICHIEDONO AUTORIZZAZIONE & PROFESSIONALITÀ – UNA SAPIENZA MEDICA E CONOSCENZA DELLE CONDIZIONI INDIVIDUALI DI SALUTE DEL SOGGETTO SOTTOPOSTO AL TRATTAMENTO.

STANTE LA FLAGRANZA DI REATO (Articolo 382 Codice di procedura penale) CHIEDIAMO L’ARRESTO IMMEDIATO:

  • 1) DEL FUNZIONARIO RESPONSABILE
  • 2) DELL’ESECUTORE
  • 3) DEI COMPONENTI DELLA SQUADRA OPERATIVA

[Aggiornato al 31/08/2021]

SI CHIEDONO INOLTRE LE IMMEDIATE DIMISSIONI DEL MINISTRO LAMORGESE E DEL DITTATORE DRAGHI ENTRAMBI NON SONO PARLAMENTARI E POSSONO ESSERE TRATTI IN ARRESTO DA QUALSIASI MAGISTRATO ITALIANO!

l’arrestato CHIEDE DI PASSARE IL BLOCCO

https://www.localteam.it/

https://www.localteam.it/videos

SU FACEBOOK TROVATE ALTRI 2 VIDEO SUL MEDESIMO FATTO DA INQUADRATURE DIVERSE DI LOCALTEAM.

https://www.facebook.com/groups/3522315544449672/permalink/5194681397213070/

*Tuttavia, qualunque possa essere il suo grado di tenacia o di determinazione, se si applica bene un “mata leao” il combattimento ha termine, infatti la presa da dietro è una tecnica altamente efficace di strangolamento che interrompe l’afflusso di sangue al cervello.

Il risultato è la perdita di coscienza, che si ha entro pochi secondi a prescindere dalla forza e dalla taglia o dalla ferocia dell’avversario. In più, poiché nell’effettuare lo strangolamento vi trovate dietro, è molto difficile per lui colpirvi, accecarvi o mordervi.

State attaccando con una presa di sottomissione estremamente efficace che richiede poca forza, da una posizione dove l’avversario può fare ben poco per nuocervi.

Vi sono alcuni pericoli insiti negli strangolamenti che voglio fare presente in questo articolo in modo da mettere in guardia il praticante di qualsiasi disciplina e che voglia utilizzare la “mata leao”.

Se mantenete troppo a lungo la “mata leao” e stringete un po più del dovuto, può essere molto dannoso o persino fatale alla vittima.

Se la tecnica è ben applicata normalmente la perdita di coscienza si ha entro circa dieci secondi.

https://www.abcallenamento.it/arti-marziali/mma/mata-leao.html

U S A

Dodici città americane vietano alla polizia le tecniche di soffocamento

Si tratta della stessa manovra, il ginocchio appoggiato sulla trachea per bloccare il respiro (ma vale anche per le mani sul collo), che ha causato il decesso di George Floyd a Minneapolis

La tecnica di soffocamento è stata oggetto di controversie per anni, in particolare dopo la morte di Eric Garner nel 2014, dopo che un agente di polizia venne accusato di averlo soffocato

Le forze dell’ordine affermano che le tecniche di soffocamento sono utilizzate per ottenere il controllo di soggetti aggressivi o che oppongono resistenza all’arresto.

Alcuni dipartimenti affermano che dovrebbero essere impiegate solo come ultima risorsa, quando l’agente ritiene che il soggetto rappresenti una minaccia per la propria vita o quella di altri.

https://www.agi.it

La formazione del personale di polizia è il primo e il più significativo passo verso la creazione di una forza di polizia più efficace e professionale.

Una formazione basata sui diritti umani aiuta i partecipanti a rispettare e proteggere concretamente i diritti fondamentali, garantendo che l’uso della forza sia esercitato in conformità
dei principi di legalità, necessità e proporzionalità, principi che sono fondamentali per lo sviluppo di società giuste.

Una formazione di questo genere consentirà quindi ai funzionari di polizia di svolgere il ruolo assegnato loro dalla tabella di marcia delle attività dell’Unione europea nel settore della giustizia, della libertà e della sicurezza.
Il presente manuale di formazione si prefigge lo scopo di favorire l’instaurarsi di un rapporto di fiducia tra le forze di polizia e la società nel suo complesso e in tutta la sua diversità, concentrandosi in particolare
sui diritti alla non discriminazione, alla dignità e alla vita.

Proibizione della tortura e delle pene o trattamenti inumani o degradanti

LEGGI L’ESTRATTO DAL MANUALE QUI

MANUALE COMPLETO