In altra pagina abbiamo effettuato una Premessa garantista e vi rimandiamo a quella pagina per ulteriori chiarimenti.

Le persone sotto indicate da molti osannate e stimate per come hanno saputo affrontare la presunta pandemia in Italia potrebbero essere coinvolte in un futuro processo di Norimberga 2.

Ovvero potrebbero essere sottoposti in Italia ad giudizio per Strage di Stato o semplicemente essere imputati in luogo di processi ordinari civili e penali in Italia, processi che peraltro sono già in atto.

Questo per le seguenti 9 ragionevoli motivi:

  1. L’Italia con oltre 2mila morti per milione di abitanti si profila come la Nazione con il maggior numero di decessi e quindi di errori commessi il raffronto dei dati dei diversi paesi anche tenendo conto di ogni possibile variabile risulta irragionevole ed inaccettabile al punto che un processo è un atto dovuto
  2. L’esistenza di una Pandemia emergenziale e il conseguente ricorso a vaccini è contestata da esperti virologi di tutto il mondo
  3. La Scienza è tale ovunque ed è rimasto inspiegato il motivo per il quale in diversi Stati hanno approntato metodiche di salvaguardia che non hanno limitato la libertà dei cittadini, danneggiato l’economia, indebitato il Paese e al contempo hanno conseguito risultati migliori
  4. Avvocati in tutto il Mondo hanno presentato denunce nelle sede competenti
  5. Sono state pubblicate notizie su corruzione e malversazioni nel corso della emergenza sanitaria fatti poco trasparenti che richiedono indagini
  6. Giornalisti d’inchiesta hanno prodotto libri sul tema che devono essere correttamente esaminati
  7. Gli esperti interpellati dai media dovevano e potevano divulgare nozioni di prevenzione preventiva primaria domiciliare confrontandosi con i numerosi esperti qualificati che avvaloravano terapie alternative
  8. Gli esperti interpellati dai media dovevano e potevano formare un consenso informato ad vaccino sperimentale confrontandosi con i numerosi esperti qualificati che avvaloravano tesi avverse
  9. Ci sono stati 124 mila morti al 18.5.2021

IL PRESENTE DOSSIER VERRA’ AGGIORNATO APPENA POSSIBILE INSERENDO A COMPLETAMENTO I NECESSARI LINK – LE FONTI ATTENDIBILI – LIBRI ED ARTICOLI DI GIORNALISTI D’INCHIESTA CHE VORRANNO E SE POTRANNO MISURARSI SU QUESTO TEMA.

NOTE:

  • Cognome e nome contengono un link a pagine che inquadrano la persona in maniera neutrale – wikipedia o siti istituzionali
  • Contestazioni contiene un link che porta ad un articolo interno dove si muovono osservazioni più che accuse le quali saranno nel caso formalizzate quando qualche avvocato italiano le presenterà presso la Procura della Repubblica, alla Corte Europea di Giustizia o presso il Tribunale dell’Aja – sempre qui potrete trovare alcuni articoli di giornalisti d’inchiesta che li riguardino.