P.U.O.I.

PARTITO UNITARIO OPERATORI ITALIANI

no-Lockdown

Abbiamo già sottolineato che lockdown parziale non influisce sulla diffusione della Pandemia e abbiamo messo a confronto due città Stoccolma e Torino simili per densità di popolazione numero di abitanti che registrano un numero di decessi paragobabile ma in una non si è chiuso nulla – non si è imposto mascherine, non si è distrutta l’Economia!

Torino 851 240 abitanti al 31-10-2020 e Stoccolma con 975.904 abitanti al 31 dic 2019

Quando Torino contava 3700 morti di covid-19 la Contea di Stoccolma ne registrava 3865 morti!

Quindi i medesimi risultati!

Come potete vedere nel video in Svezia mettere la Mascherina è una libera facoltà – le attività non hanno chiuso – nessuno impazzisce – ne si suicida – nessuno abusa di psicofarmaci – e le case farmaceutiche non lucrano sulla vita e sulla morte della gente!

Quante mazzette prendono politici e giornalisti per averci venduti alla tecnocrazia internazionale?

pubmed logo

Ci segnala il grande Mariano Amicinel suo sito – uno studio USA:

La ricerca dell’università Californiana (che potete consultare qui https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/33400268/) ha messo a confronto le esperienze raccolte in otto paesi che hanno adottato severe misure contenitive delle libertà personali (Inghilterra, Francia, Germania, Iran, Italia, Paesi Bassi, Spagna, Corea del Sud, Svezia e Stati Uniti) con due stati (Svezia e Corea del Sud) che invece non hanno inasprito per i loro cittadini l’obbligo di permanenza domiciliare e di stop delle attività produttive.

Mariano Amici

Ora ne pubblichiamo la traduzione invitandovi a confrontare i dati sulla mortalità di altri stati come l’Australia, Cuba e moltissimi altri che non stanno demolendo l’economia con il pretesto che le chiusure salverebbero delle vite umane!

Se gli operatori sono infuriati è motivato da una pluralità di incongruenze è infatti incomprensibile il coprifuoco dopo le 22 in tutto il territorio Nazionale!

Nel più spopolato Paese d’Italia come si può motivarlo con motivi sanitari quando nelle grandi città i mezzi pubblici sono affollati!

Quindi un Conte o un Draghi quando impediscono l’uscita da casa e non l’assembramento violano la Costituzione e art. art.655 c.p.p. che recita appunto:

Chiunque priva taluno della libertà personale“.

La nostra Magistratura e le forze dell’ordine oggi sostenengono un regime!

Vi è sempre l’obligatorietà dell’azione penale e non solo quando si rileva un reato al Ministro Salvini!

Limitare per pochi giorni a dei clandestini la libertà di sbarcare in Italia viola la Legge invece limitare la libertà a milioni di cittadini per mesi senza alcuna motivazione sanitaria è regolare.

Limitano inoltre la libertà d’impresa senza alcun valido motivo sanitario!

Ricordo a tutti che Conte e Draghi non hanno alcuna immunità Parlamentare eppure nessun Magistrato sta intervenendo – allora che altro dire se non che “Palamara docet”.

VEDIAMO LO STUDIO:

Valutazione degli effetti di provvedimenti obbligatori di chiusura dei cittadini e delle imprese sulla diffusione del COVID-19.

Contesto e obiettivi: Gli interventi non farmaceutici (NPI) più restrittivi per il controllo della diffusione del COVID-19 sono la chiusura obbligatoria di cittadini nelle loro case e delle imprese.

Date le conseguenze di queste politiche, è importante valutarne gli effetti.

Valutiamone gli effetti sulla crescita epidemica delle chiusure

Metodi: Stimiamo innanzitutto la crescita dei casi di COVID-19 in relazione a qualsiasi implementazione di NPI in regioni subnazionali di 10 paesi: Inghilterra, Francia, Germania, Iran, Italia, Paesi Bassi, Spagna, Corea del Sud, Svezia e Stati Uniti.

Utilizziamo la crescita dei casi in Svezia e Corea del Sud, 2 paesi che non hanno implementato chiusure obbligatorie di persone e attività, come paesi di confronto per gli altri 8 paesi (16 confronti totali).

Conclusioni: Sebbene piccoli benefici non possono essere esclusi ma non troviamo benefici significativi sul contenimento della pamdemia in chi ha adottato i provvedimenti di chiusura più restrittivi.

Riduzioni analoghe della diffusione possono essere ottenuti con interventi meno restrittivi.

© 2020 Gli Autori. European Journal of Clinical Investigation pubblicato da John Wiley & Sons Ltd per conto della Stichting European Society for Clinical Investigation Journal Foundation.

Ora che gli studi possano essere strumentalizzati per sostenere sia le aperture che le chiusure è una realtà ma è alla luce dell’incoerenza di uno stato che consente l’affollamento nelle metropolitane e t’impedisce di uscire solo col cane in un Paese deserto dopo le 22 che si evidenzia che le regole imposte derivano da provedimenti dittatoriali – sostenuti da media e Magistratura!

Infatti i media mostrano i Navigli, parlano di Mo-vida, come se non esistessero altre realtà, come se non si potesse vietare l’assembramento e non l’uscita!

Il Bar ristorante della Camera non si è mai fermato e lavora e serve 1583 persone al banco e al tavolo e in un Paese della Sila il Bar è stato chiuso e oggi non può servire al banco 2 passanti!

Questa è un dittatura e le dittature si combattono come si combatte il collaborazionismo di Polizia e Magistratura!

Vi sarà un periodo di lotte pacifiche e non violente ma in seguito la Storia insegna che se il potere arrogantemente insiste nella illegalità ed irrazionalità delle sue imposizioni il Popolo dovrà reagire nei modi che la stessa resistenza ha attuato contro l’occupazione tedesca del 1943.

ius resistentiae

Il diritto alla ribellione è previsto dalle Costituzioni di 37 paesi in tutto il mondo!

l’art.21 della Costituzione francese del 1946, che stabilisce:

Qualora il governo violi la libertà ed i diritti garantiti dalla costituzione, la resistenza, sotto ogni forma, è il più sacro dei diritti ed il più imperioso dei doveri”.

La norma in italia è proposta dall’On. democristiano Giuseppe Dossetti e

Per quanto riguarda l’Italia una delle prime bozze della Costituzione della Repubblica Italiana, sottoposta al vaglio dell’Assemblea Costituente, nell’articolo 50 (che poi sarebbe diventato l’attuale articolo 54) riportava nel secondo comma:

«Quando i poteri pubblici violino le libertà fondamentali ed i diritti garantiti dalla Costituzione, la resistenza all’oppressione è diritto e dovere del cittadino»

Il discrimine tra Lotta Armata e Resistenza è davvero questione di punti di vista – dipende da chi poi scrive la Storia – quindi se la nostra Carta Costituzionale non ha trovato il coraggio di inserire quelle 2 righe presenti nella costituzione francese è davvero un aspetto da riformare!

16 Luglio 2021

Il Pensiero Unico incombe sul mondo nuovamente – dopo: Colonialismo Comunismo Nazismo le stesse cento…

Read More

SARA CUNIAL

OTTIMO INTERVENTO & SINTESI Ecco la mia dichiarazione sul Voto finale del Decreto “Riaperture” che…

Read More

Pandemia-Politica

Prima causa di diffusione della Pandemia è la Politica https://www.youtube.com/watch?v=BYCrhlYSOkM

Read More

m-RNA

Sono un crimine https://www.youtube.com/watch?v=ZSPVAxjy1Cw

Read More

IVERMECTINA

Sequestrano in Europa l’IVERMECTINA che dopo pochi giorni guarisce il Covid-19! https://www.youtube.com/watch?v=Xf2hGjiyPbo

Read More

Glifosato

100 anni di attentati alla nostra salute Abbiamo già scritto attorno alla Mafia del farmaco:…

Read More

Maschere Killer

Ancora davvero dobbiamo parlare dei bavagli? Da marzo 2020 sappiamo che sono inutili! L’uso è…

Read More

trinca

https://peertube.it/videos/watch/c8cf8d63-33ae-4ff2-9daf-1ecd1bf69dc0

Read More

Vergogna!

https://www.sostenibilitaesalute.org/rete-sostenibilita-e-salute-vaccino-covid-ai-bambini-moratoria-subito/?fbclid=IwAR0uooHTzbEmIuAcLCgJXsVvIxxUJ3Rl4ay34SdmLTYx4XDwGu4wxthUNQk Qui pui scaricare il pdf relativo all’appello APPELLO-PER-MORATORIA-VACCINAZIONE-COVID-BAMBINI

Read More

Q-Army

La nuova resistenza anti globalista si è data un nome e parte dagli Stati Uniti…

Read More

kill Facebook

Abbiamo già vinto il Grande Reset ma non lo sappiamo Neppure le denunce all’Aja possono…

Read More

CENSURA

Il conflitto di interessi che li accusa Il conflitto di interessi li accusa di speculazione…

Read More

Ancora insegnano

MENZOGNE Alessandro Barbero spiega in maniera POCO lineare, IMPRECISA ED AMBIGUA il fenomeno delle Foibe!…

Read More

cattolici

o CRISTIANI ? Chi scrive è cresciuto come tanti italiani in ambiente cattolico e fin…

Read More

VIGANò

https://www.youtube.com/watch?v=XQJFhBni2LU https://www.youtube.com/watch?v=IR4oTeliDoA COME VOLEVASI DIMOSTRARE: https://www.youtube.com/watch?v=H_Szaa_wecY IL TUTTO CONDITO NEL TERRORE SANITARIO CLIMATICO TUTTO GIUSTIFICA…

Read More

iL TERRORE DILAGA

Alterio, Scardovelli e Donti alla Camera dei Deputati. Conferenza “Il pieno sviluppo della persona”. https://www.youtube.com/watch?v=dtgfaOvLvQ8

Read More

Scazzo Moderato

Mistificazioni https://www.youtube.com/watch?v=3n9LMP_60YA La Lega da Noi viene mistificata in tanti modi gli attribuiscono razzismo ma…

Read More

Boicottiamo FB

Non solo Trump ma tutti noi subiamo la censura politica e culturale da parte dei…

Read More

Le cure proibite

Il video è del regista e blogger Massimo Mazzucco! Ricostruisce come tutte le cure anti-Covid-19…

Read More

il Dio Vaccino

Non potendo terrorizzare quella piccola parte di mondo alfabetizzato, libero e democratico con altro espediente,…

Read More

Propaganda

Paul Joseph Goebbels e la propaganda La Pantomima del Pandemoni Pandemico prosegue con i metodi…

Read More

Mafia del farmaco

Ipazia Perché imporre una dicotomia manichea – privando la Scienza della necessaria dialettica – del…

Read More

Politici brutta gente

Politici che bestie! Dopo decenni di tagli alla sanità arriva una Pandemia e li lasciano…

Read More

FANO-FOLLIA

Prove di Regime su un minore Se la Polizia, insegnanti e Presidi, percorrono la strada…

Read More

© 2022 P.U.O.I.

Theme by Anders Norén